SansepolcroNotizie

Dalla provincia di Arezzo alla maratona auto più famosa al mondo: Piccini alla 24 ore di Le Mans

Il biturgense e i compagni di equipaggio, Claudio Schiavoni e Sergio Pianezzola, sono pronti per tornare nella pista del “Circuit de la Sarthe” con la Ferrari 488 Gte numero 60 del team Kessel Racing

L’edizione 2019 della 24 Ore di Le Mans sta per entrare nel vivo, dopo i test dello scorso 2 giugno. Andrea Piccini e i compagni di equipaggio, Claudio Schiavoni e Sergio Pianezzola, sono pronti per tornare nella pista del “Circuit de la Sarthe” con la Ferrari 488 Gte numero 60 del team Kessel Racing per cimentarsi nella “maratona” automobilistica più famosa del mondo. “I test sono andati bene – ha commentato il pilota di Sansepolcro – anche se tutti tendono a nascondersi per non svelare il vero potenziale; ovviamente, conta da adesso in poi e la cosa più importante è sapere di avere una vettura affidabile, requisito fondamentale in una gara di così lunga durata e di aver trovato un buon setup. Se riusciamo a portare in fondo la corsa, vi sono buone probabilità di salire sul podio ed è l’obiettivo che noi tre inseguiamo. La qualifica non è determinante per una gara così lunga, ma cercheremo di portare in ogni caso la nostra Ferrari il più avanti possibile sulla griglia di partenza”. Le prime prove saranno mercoledì 12 giugno dalle 16 alle 20 per poi iniziare con la prima sessione di qualifiche in notturna, dalle 22 fino a mezzanotte. Qualifiche che andranno avanti anche giovedì 13 con gli altri due turni: quello del tardo pomeriggio dalle 19 alle 21 e quello notturno ancora dalle 22 a mezzanotte. Venerdì 14 giornata di “silenzio” e poi sabato 15, dopo il warm-up mattutino, la partenza alle 15 con arrivo alla stessa ora di domenica 16.

Potrebbe interessarti

  • Acqua e detersivo non bastano, come pulire la lavastoviglie

  • Zanzare, il Comune di Arezzo disinfesta: le precauzioni

  • Formiche, i rimedi naturali e non per allontanarle

  • 26 giugno 1288 | La disfatta senese alle Giostre del Toppo

I più letti della settimana

  • Trovato morto in un dirupo senza vestiti

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Si ribaltano con l'auto: incidente lungo le strade dell'Aretino. Giovane incastrata tra le lamiere

  • Chiusi dopo il caso del "tonno in ascensore". I titolari del ristorante: "Ci scusiamo, dateci fiducia"

  • Giostra, Porta del Foro torna a ruggire: dopo 12 anni porta a casa la lancia

  • È Giostra, alle 21,15 la decisione. Sopralluogo del quartieri sulla lizza - LIVE

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento