SansepolcroNotizie

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Altri 7 positivi a Sansepolcro, ma è normale con i controlli massicci"

Le parole del primo cittadino biturgense Mauro Cornioli dopo l'esito dei tamponi effettuati al Foro Boario

 

“Si sta chiudendo un'altra giornata intensa per la nostra comunità. Oggi abbiamo avuto i risultati dei tamponi fatti due giorni fa al Foro Boario con il drive-thru. Su 35 cittadini di Sansepolcro, 7 sono risultati positivi (donna di 45 anni, uomo di 63 anni, donna di 72 anni, uomo di 58 anni, uomo di 59 anni, uomo di 24 anni, uomo di 52 anni). L'impatto numerico può sembrare importante ma si tratta di contatti stretti di catene note e di persone isolate". Attacca così una nota del Comune di Sansepolcro firmata dal sindaco Mauro Cornioli.

I casi di oggi, Valtiberina particolarmente colpita

Le parole di Mauro Cornioli

"Sapevamo che facendo il tampone in modo più massiccio, avremmo individuato diversi contagiati ma è questa la strada su cui procedere. Intanto, insieme alla Asl, continuiamo con determinazione la mappatura attenta e puntuale dei contatti stretti, con l'obiettivo di individuare eventuali positivi asintomatici.

Come ogni giorno, e sempre di più, ci raccomandiamo di uscire solo per urgenze comprovate, ma anche in casa facciamo il possibile per mantenere le distanze dai nostri familiari e seguiamo le regole igieniche. Vietato abbassare la guardia, questi giorni sono fondamentali per arginare il contagio.

Le nostre associazioni hanno dimostrato un grande senso di responsabilità. Abbiamo visto oggi Misericordia e Croce Rossa Italiana consegnare le mascherine ai cittadini. Mascherine donate dal nostro assessorato alla Sanità e alle Politiche sociali, anche a seguito dell'ordinanza che abbiamo emesso ieri, che obbliga l'uso di protezioni in tutti i negozi. Inoltre ringraziamo il Gruppo Comunale di Protezione Civile per i servizi svolti. Ringraziamo quindi tutti coloro che, in questo momento, stanno pensando agli altri. Non è così scontato nei momenti di emergenza.

Grazie a tutti per il vostro comportamento, siamo una grande e bella comunità”

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento