SansepolcroNotizie

Caso Coingas, "Cornioli e Polcri riferiscano sulle posizioni espresse in assemblea"

La richiesta arriva dai gruppi consiliari Insieme per Anghiari e Pd In Comune di Sansepolcro

In merito al caso Coingas per il quale sono state avviate delle indagini dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Arezzo su "sospette" consulenze professionali costate quasi 500.000 euro, i gruppi consiliari Insieme per Anghiari e PD-InComune chiedono al sindaco Polcri e al sindaco Cornioli di riferire alla cittadinanza le proprie posizioni.

Vogliamo sapere se il giorno 4 luglio u.s., data in cui si é riunita l'assemblea dei soci che si compone di tutti i Sindaci della provincia tra cui quelli dei nostri Comuni, i Sindaci Polcri e Cornioli hanno partecipato all'approvazione del bilancio ove risultavano iscritte anche le consulenze oggetto di indagine.

Sappiamo che diversi Sindaci si sono astenuti e che altri sono addirittura usciti dall'aula prima del voto in segno di protesta.

Vogliamo sapere quale è stato il voto espresso dal Comune di Anghiari e dal Comune di Sansepolcro al riguardo e quale posizione intendono prendere i nostri Sindaci rispetto anche a quanto dichiarato dal Sindaco di Arezzo che ha parlato di "consulenze utili per i piccoli comuni".

Nell'attesa che le indagini della magistratura facciano il proprio corso, attendiamo le risposte dei Sindaci Polcri e Cornioli che hanno il dovere e la responsabilità di informare la cittadinanza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Io sto con Walter". Pioggia di adesioni, dopo Sofri arriva la solidarietà di Scanzi: "Tieni duro"

  • E' morto Beppe Bigazzi, noto volto de La Prova del Cuoco

  • Schianto fra auto, sette feriti: bimbo di 4 anni gravissimo. Altri due bambini coinvolti

  • Baby inventori aretini portano il futuro in ogni casa. Il vecchio impianto elettrico? Diventa domotico

  • Schianto lungo la regionale 71: strada temporaneamente chiusa. Due feriti

  • Scontro tra un furgone e una motocicletta: terribile schianto in via Aretina

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento