SansepolcroNotizie

Collegamenti con autobus: ripartono alcune corse, nel rispetto delle regole e della sicurezza

Le regole da rispettare sono: indossare obbligatoriamente la mascherina; mantenere la distanza di sicurezza; sedersi dove indicato; alla biglietteria, entrare uno per volta

Immagine di repertorio

Riprenderanno lunedì prossimo 25 maggio a Sansepolcro alcuni servizi di collegamento tramite autobus, grazie alla sinergia con Tiemme e Provincia di Arezzo. Ripartono, quindi, le corse verso l’ospedale di Sansepolcro (mattino e sera); la prima e l’ultima corsa da Sansepolcro per Arezzo; il servizio Salceto – Arezzo e Arezzo- Salceto; il collegamento del mattino da San Leo di Anghiari a Sansepolcro: la corsa delle h 7,02 da Badia Tedalda a Sansepolcro; il servizio mattinale della linea urbana Sansepolcro – Trebbio – Gragnano – Gricignano – Pocaia - Montagna. 

Per i dettagli, è possibile visitare il sito www.tiemmespa.it/territorio_news/arezzo/. Le regole da rispettare, come comunicato da Tiemme, sono: indossare obbligatoriamente la mascherina; mantenere la distanza di sicurezza sia dall’autista che dagli altri passeggeri; sedersi dove indicato; alla biglietteria, entrare uno per volta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Dalla prossima settimana anche gli spostamenti saranno più semplici e il servizio di trasporto pubblico riprende pian piano il suo ruolo – commenta l’assessore Luca Galli – Particolarmente importante è il collegamento con il nostro ospedale. L’invito a tutti è di utilizzare il bus nel rispetto delle regole e nella massima sicurezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Buoni postali fruttiferi, 100mila euro riconosciuti a un risparmiatore aretino. Il caso

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

  • Obbligo di mascherine sempre, ecco cosa dice l'ordinanza del sindaco

  • Apre il pacco di pannolini per il figlio e ci trova un serpente morto. Indagine di Asl e Carabinieri

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento