SansepolcroNotizie

"Dona il sangue, salva una vita" per la Croce Rossa Italiana

Dal 1° gennaio 2020 c'è di nuovo la possibilità di donare per il comitato di Sansepolcro

Il 1° gennaio 2017 i donatori di sangue ed emocomponenti della Croce Rossa Italiana – Comitato locale di Sansepolcro - Aps furono fatti migrare – su scala regionale – all’Associazione Cri Solidarietà Toscana.

Si trattava dei donatori dimoranti nei comuni di Anghiari, Badia Tedalda, Caprese Michelangelo, Monterchi, Pieve Santo Stefano, Sansepolcro e Sestino.

A far data dal 1° gennaio 2020, gli stessi donatori potranno tornare a donare per la Croce Rossa Italiana – Comitato di Sansepolcro – organizzazione di volontariato, denominazione assunta dopo la firma del nuovo statuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sarà sufficiente esprimere al responsabile del centro trasfusionale dell’ospedale della Valtiberina di Sansepolcro la propria volontà di cambiare associazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Coronavirus: 2 decessi, 1 nuovo caso, 3 guarigioni. Il quadro toscano

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento