SansepolcroNotizie

Elezioni, i risultati nel Comune di Sansepolcro: boom Lega, crollo Pd e Forza Italia

Anche il voto del comune di Sansepolcro ha segnato una forte crescita per quanto riguarda le liste che hanno collezionato maggiori consensi su scala nazionale. Alle Politiche del 4 marzo è il centrodestra ad uscire vincitore con i candidati...

elezioni_2018

Anche il voto del comune di Sansepolcro ha segnato una forte crescita per quanto riguarda le liste che hanno collezionato maggiori consensi su scala nazionale. Alle Politiche del 4 marzo è il centrodestra ad uscire vincitore con i candidati uninominali D’Ettore (Camera) e Nisini (Senato) rispettivamente al 38,76 e 38,70%. Tra i risultati dei singoli partiti, il dato più forte di questa tornata elettorale nella città di Piero è rappresentato senza dubbio dall’exploit della Lega, seconda nelle preferenze. Reduce dal 1,2% del 2013, il carroccio sfiora in entrambe le urne il 23% doppiando abbondantemente gli alleati di Forza Italia (sotto il 10%, crollato di 10 punti circa) e imponendosi persino sul Movimento 5 Stelle (22% Camera, 21% Senato) con quest’ultimo che mantiene quasi inalterato il trend cittadino rispetto a cinque anni fa (23% C., 21% S.). Al centro sinistra, e in particolare al Partito Democratico, resta la magra consolazione di confermarsi primo partito in città (27,4% C., 28,9% S.), ma anche in questo caso il calo rispetto alle Politiche 2013 è di quelli eclatanti (37,5% C., 39,8 % S.). Consensi quasi triplicati per Fratelli d’Italia che passa dal 1,5 ad oltre il 4%; cresce anche Casapound che dallo 0,1% passa ad oltre l’1%; Fn-Ft ottiene lo 0,5% rispetto allo 0,7% del 2013; tra le novità, Noi con l’Italia meglio rispetto al voto nazionale (2,4% contro 1,3%); Liberi e Uguali ottiene un magro 2,94% C. 2,81% S.; Potere al Popolo non raggiunge l’1% in nessuna delle due urne (0,98% C., 0,84% S.); risultati pressochè in linea per +Europa (2,3%), Insieme (0,7%), Civica Popolare (0,3%); il Partito Comunista ottiene 1,04% e 0,8%; Per una Sinistra Rivoluzionaria fanalino di coda con 0,2%.

Il voto nel comune di Sansepolcro per la Camera

I votanti sono stati nel comune di Sansepolcro 9.855, di cui 4.891 maschi e 4.964 femmine, pari al 80,71% degli aventi diritto (prec. 81,98%).

Felice Maurizio D’Ettore, candidato al collegio uninominale per la colazione del centro destra ha ottenuto il maggior numero di voti, ovvero 3.702 pari al 38,76%. Per quanto riguarda il plurinominale, per la colazione del centro destra la Lega ha ottenuto nello schieramento il maggior numero di voti pari a 2.080 (22,41%); Forza Italia 927 voti (9,98%); Fratelli d’Italia 410 (4,41%) e UDC 231 (2,48%).

Il candidato della colazione di centro sinistra Marco Donati ha ottenuto 2.955 voti pari al 30,94. Per il plurinominale il PD ha ottenuto 2.543 voti pari al 27,4%, +Europa 215 voti (2,31%); Lista Civica Popolare Lorenzin 33 (0,35%); Italia Europa Insieme 65 (0,70%).

Lucio Bianchi che era candidato con il Movimento 5 stelle ha ottenuto 2.109 voti pari al 22,08% con per il plurinominale il Movimento 5s che ha ottenuto 2.030 voti (21,87%).

Ivano Ferri, candidato all’uninominale per Liberi e Uguali, ha ottenuto 291 voti (3,04%) e Liberi Uguali ha ottenuto 273 voti (2,94%).

Gli altri candidati hanno ottenuto 125 voti Silvia Neri di Casapound; 104 voti Annalisa Cappelletti de Il Popolo della Famiglia; 99 voti Salvatore Catello del Partito Comunista; 94 voti Mauro Meschini Potere al Popolo; 49 voti Vincenzo Ziccardi Italia agli Italiani; 21 voti Giuseppe Mazzoli di Per una Sinistra Rivoluzionaria; pari ad un totale di 5,12%.

Totale voti validi liste: 9.280

Totale voti espressi ai soli candidati nominali: 270

Totale voti non assegnati: 305 (124 schede bianche, 181 schede nulle) Il voto del comune di Sansepolcro per il Senato

I votanti sono stati nel comune di Sansepolcro 9.169, di cui 4.530 maschi e 4.639 femmine, pari al 78,52% degli aventi diritto (prec. 79,97%).

Il maggior numero dei voti li ha ottenuti per il collegio uninominale Tiziana Nisini con 3.455 voti pari al 38,7%. Per la parte plurinominale la Lega ha ottenuto 1.984 pari al 22,8%; Forza Italia 844 voti (9,70%); Fratelli d’Italia 361 (4,15%); Udc 211 (2,42%).

Secondo posto per Riccardo Nencini con 2.889 voti (32,36%), con al plurinominale la Pd con 2.520 (28,97); +Europa 198 (2,27%); Italia Europa Insieme 55 (0,63%); Civica Popolare 45 (0,51%).

Donella Bonciani ha ottenuto 1.910 voti pari al 21,39% con il Movimento 5 stelle con 1.846 voti (21,22%).

Guido Pasquetti 267 voti (2,99%) con Liberi e Uguali nel plurinominale con 245 voti (2,81%).

Gli altri: Claudio Ademollo de Il popolo per la famiglia 94; Rita Seidita di Casa Pound 91; Marisa Lastella del Partito Comunista 77; Ernesto Screpanti per Potere al Popolo 75 voti; Matteo Maria Martini Forza Nuova 51; Ivana Aglietti Per una sinistra rivoluzionaria 17; per un totale del 4,52%.

Totale voti validi liste: 8.698

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Totale voti espressi ai soli candidati nominali: 228

Totale voti non assegnati: 243 (52 schede bianche, 151 schede nulle)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gilet arancioni in piazza, Vasco Rossi rilancia il post di Scanzi: "La farsa ha preso il posto della realtà"

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Buoni postali fruttiferi, 100mila euro riconosciuti a un risparmiatore aretino. Il caso

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

  • L'impatto contro un albero, poi l'intervento d'urgenza: muore giovane padre

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento