SansepolcroNotizie

Giunti (Forza Italia): "I cittadini chiedono certezze per il futuro"

L'incertezza della 'Fase 2', le necessità dei cittadini e la situazione attuale al centro della nota del consigliere Tonino Giunti

"I cittadini chiedono a chi ricopre incarichi amministrativi certezza per il futuro". E' l'appello lanciato dal consigliere Tonino Giunti e dal coordinamento Forza Italia Sansepolcro.

"Stiamo assistendo in questi giorni di inizio Fase 2 ad una situazione paradossale, c'è chi pensa che sia finito tutto e c'é chi ha paura e vive nel terrore di contrarre il  covid 19 . A questo si somma il fatto che ancora non sono stati erogati da parte del governo centrale gli aiuti economici alle imprese per rimpallo  di responsabilità - si legge nel comunicato stampa - Il governo non ha cancellato nell'atto le clausole di controllo dell'impresa, la banca da parte sua sembra non gradire  che  la garanzia  dell'insolvenza sia del governo. Nella provincia di Arezzo hanno cessato l'attività nel primo trimestre 802 imprese, ed hanno iniziato l'attività 561. Queste ultime però pur avendo investito non rientrano negli aiuti governativi, tramite banche, perché non hanno prodotto reddito nel 2019. Non sono state erogate nemmeno le somme per la cassa integrazione alle imprese per dare ai lavoratori".

Forza Italia sottolina poi come a livello locale "assistiamo lo stesso al perdurare di promesse non ancora realizzate".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Stiamo aspettando i test sierologici, promessi dalla Regione Toscana, fatti a campione sulle persone per rendersi conto se esistono in giro asintomatici positivi  che possono infettare la popolazione. Questo è fondamentale per la riapertura o meno al libero esercizio delle attività. Conoscere il territorio e valutare la situazione. Cosa che sembra attualmente sia messa da parte. A livello comunale stiamo aspettando  tutti  con trepidazione le decisioni che vorrà prendere l'amministrazione nel suo ultimo anno di mandato per aiutare veramente i cittadini e le imprese che ne hanno bisogno per riportare Sansepolcro al livello di competitività e di dignità che merita. Saremo a vigilare che questo avvenga. Prima di tutto la tranquillità economica dei cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio in lutto, si è spento Giuseppe Rizza

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Ambulante scopre e tenta di fermare un ladro: aggredito a pugni in faccia. Malvivente arrestato

  • Coronavirus, in Toscana 19 nuovi contagi in un giorno: 11 appartengono ad un unico cluster

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento