SansepolcroNotizie

Lavora al nero come boscaiolo: denuncia e multa per il titolare dell'azienda

Per questa ragione i forestali hanno denunciato il titolare dell'azienda e staccato una multa da diverse migliaia di euro.

In Italia era arrivato come turista ma, nonostante non avesse permesso di soggiorno, lo hanno trovato nei boschi di Montevicchi intento a lavorare per una nota azienda di servizi boschivi di Sansepolcro.

Sono stati i carabinieri forestali biturgensi a portare alla luce l'intera vicenda che ha riguardato un 46enne di origini albanesi e il titolare rappresentante dell'azienda.

Durante un normale controllo del territorio i militari hanno effettuato degli accertamenti specifici nelle aree boschive limitrofe a Sansepolcro. Qui hanno rintracciato l'uomo mentre stata lavorando insieme ad altri dipendenti della stessa azienda. Durante l'operazione è emerso inoltre che il 46enne non aveva alcun contratto ma si trovava impiegato "al nero".

In aggiunta sono state riscontrate anche irregolarità per quello che riguarda il rispetto delle normative sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Per questa ragione i forestali hanno denunciato il titolare dell'azienda e staccato una multa da diverse migliaia di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesta stagione 4 Ristoranti: ecco quando andrà in onda la puntata girata ad Arezzo

  • Dramma sulle piste da sci. Imprenditore aretino perde la vita

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Trasporto eccezionale perde lastre di cemento in curva. Chiuso lo svincolo al ponte dell'ex Lebole

  • Tre lavoratori "in nero": chiuso ristorante. Un familiare precepiva il reddito di cittadinanza

  • Aereo dirottato. Pupo bloccato a New York: "Spero di arrivare in tempo per il GfVip"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento