SansepolcroNotizie

L’Unione dei Comuni attiva una casa di accoglienza per le emergenze sociali a Sansepolcro

“Da lunedì 19 febbraio, l’Unione Montana dei Comuni della Valtiberina Toscana ha attivato a Sansepolcro una speciale struttura di accoglienza per le emergenze sociali.” Ad annunciarlo è il presidente dell’ente Alberto Santucci, che in una nota...

94851_sansepolcro_auditorium_santa_chiara_sansepolcro

“Da lunedì 19 febbraio, l’Unione Montana dei Comuni della Valtiberina Toscana ha attivato a Sansepolcro una speciale struttura di accoglienza per le emergenze sociali.”

Ad annunciarlo è il presidente dell’ente Alberto Santucci, che in una nota stampa illustra le principali caratteristiche del nuovo strumento messo a disposizione dell’Ufficio Sociale.

“La casa è ubicata nel centro storico di Sansepolcro in un luogo che preferiamo mantenere riservato - spiega Santucci - L’abitazione ha ottenuto nei giorni scorsi l’agibilità dal Comune ed è stata recentemente oggetto di una serie di interventi che hanno interessato la copertura del tetto e dell’intonaco esterno. Gli spazi interni sono stati allestiti grazie ai nostri operai che hanno provveduto all’imbiancatura e all’arredamento con i mobili messi a disposizione gratuitamente dalla Caritas. La casa vuole offrire accoglienza ai cittadini con problemi di residenza che necessitano di una collocazione temporanea o che si trovano improvvisamente senza un tetto. Nello specifico, la struttura è stata messa in funzione per emergenze sociali legate soprattutto a violenze su donne e minori.”

Grande soddisfazione da parte Santucci per questa nuova, importante attività di assistenza che l’Ente valtiberino garantisce alla collettività. “Si tratta di un risultato importante - conclude il presidente - che ci permetterà di risparmiare risorse e di fornire una risposta immediata ai bisogni più urgenti. Siamo felici e soddisfatti per quello che vuole essere un gesto concreto per il bene comune, ma anche per aver dimostrato ancora una volta con i fatti che l’Unione dei Comuni è una realtà attiva al servizio della popolazione e non un ‘carrozzone inutile’ come è stato definito da una certa parte della stampa evidentemente poco informata.”

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • Bisogna davvero aspettare tre ore dopo aver mangiato? Quando poter nuotare?

  • Lo zenzero fa bene, ma non sempre: quando e perché non va consumato

  • Cos'è la “La Via del Sole”: spettacolare camminata tra Anghiari e Sansepolcro

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle strade aretine: muore un ragazzo in scooter

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Morto in motorino a 16 anni, si chiamava Nunzio. Tragico frontale in un tratto buio della strada

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Schianto all'alba in Valdichiana. Due feriti, uno è in gravi condizioni

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento