SansepolcroNotizie

Operaio taglia le aiuole: salta un sasso e si rompe il vetro di un'Audi in sosta. Il Comune paga

Liquidato il danno da 250 euro, l'amministrazione chiude così il contenzioso

Le rompono il vetro dell'auto durante la manutenzione del verde pubblico, lei apre un contenzioso con il Comune e viene risarcita. E' successo a Sansepolcro, dove l'amministrazione ha appena disposto la liquidazione della somma necessaria a sanare il danno: non granché, 250 euro, ma tant'è.

Il caso risale all'inizio del mese di ottobre. Un addetto del servizio Manutenzione del Comune, durante il taglio dell'erba lungo le aiuole di via Alessandro Volta, ha fatto saltare accidentamente un sasso con il decespugliatore, questo è finito contro il vetro dello sportello anteriore di un fuoristrada Audi, danneggiandolo.

La proprietaria del mezzo ha chiesto così il rimborso al municipio, presentando un preventivo di circa 300 euro per aggiustare l'auto. Il Comune, che è assicurato per questo tipo di incidenti, ha raggiunto un accordo con la donna per chiudere il contenzioso, deliberando un risarcimento di 250 euro attraverso un bonifico bancario.    

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Ecco il nuovo il piano dei lavori del Comune. Opposizione all'attacco: "Parcheggi, Cas e Fortezza dove sono?"

  • Attualità

    Anna Guiducci lascia Arezzo: scelta dalla Raggi per la Ragioneria Generale di Roma Capitale

  • Cronaca

    Nigerian connection: 5 anni e 4 mesi al capobanda. Fiumi di cocaina ad Arezzo per giovani e professionisti

  • Politica

    Salta la pratica sulla Casa Pia, interrogazioni su ztl, Arezzo Fiere e Casa delle Culture

I più letti della settimana

  • Tragedia in provincia di Arezzo: muore in casa a 21 anni

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Frontale all'alba al Torrino: tre feriti, grave una ragazza di 26 anni

  • Paese sconvolto per la morte di Sofia Panconi, continua la profilassi

  • Striscia, gaffe a Cortona: "Si vede il lago di Bracciano" ma è il Trasimeno. Rivolta social: "Tapiro a Staffelli"

  • Rincorrono la palla e precipitano in un pozzo: bimbi salvati dalla sorella. Sgomento del padre: "Franata la copertura"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento