SansepolcroNotizie

La pasticceria che regala torte a domicilio: "Un dolce sostegno ai nostri concittadini"

Si tratta di una storica attività di Sansepolcro, il bar Tacconi: "Abbiamo una piccola scorta di torte in congelatore che sono ancora buonissime, ma tra non molto non saranno più vendibili. Ci facciamo carico di raccogliere le prenotazioni e di consegnarvele a casa, senza nessuna spesa"

Immagine tratta dalla pagina facebook della Pasticceria Tacconi

Torte in regalo. La proposta arriva da un'istituzione "ghiotta" della Valtiberina, il bar pasticceria Tacconi. "Abbiamo una piccola scorta di torte in congelatore che sono ancora buonissime, ma tra non molto non saranno più vendibili e non sappiamo ancora quando potremo riaprire la nostra attività. Vogliamo dare un dolce sostegno al nostro paese regalandole". Un appello rivolto ai residente del comune biturgense: "Ci facciamo carico di raccogliere le prenotazioni e di consegnarvele a casa, senza nessuna spesa. Chiaramente possiamo spostarci solo nel comune di Sansepolcro. Contattateci qui con un messaggio privato. In questo momento di difficoltà, cerchiamo di dare il nostro piccolo contributo per far stare meglio le persone"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I contatti: Facebook e telefono 0575 736004.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in autostrada: muore a 33 anni

  • Il messaggio ai suoi 500 dipendenti: "Riguardatevi, torneremo". E' la prima cassa integrazione della Lem in 46 anni

  • "Smettetela di potare gli olivi". Ghinelli duro: "Faremo i controlli". Oggi 3 multe per le "giratine"

  • La mamma in ospedale e la nonna vittima del Coronavirus: due fratellini restano soli in casa

  • Inseguimento in zona Tortaia: i carabinieri fermano un 20enne, aveva preso la moto per farsi un giro

  • "Se porti la mascherina ti guardano e ridono". Ilaria dall'Olanda racconta il Coronavirus: "Abbiamo avviato una raccolta fondi"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento