SansepolcroNotizie

"Manca molto alla realizzazione della pista ciclabile e pedonale verso la Chiesa del Trebbio?"

La domanda del consigliere comunale di forza Italia sulla mancata, per adesso, realizzazione del passaggio pedonale e per le biciclette

Dichiarazione di Tonino Giunti, consigliere comunale del gruppo Forza Italia a Sansepolcro:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Era stata una delle promesse elettorali  dell'attuale Amministrazione ed ancora ad oggi, dopo tre anni , non è stata realizzata. Mi riferisco al percorso ciclabile e pedonale che dal sottopasso di S. Paolo conduce alla Chiesa del Trebbio . Tempo fa fu emesso un comunicato dall'Assessorato che diceva  che erano stati trovati i soldi necessari  per  l'esecuzione. Ho presentato una interrogazione per il prossimo consiglio comunale per chiedere all'Amministrazione quando intende realizzare l'opera.  Oggi avere piste ciclo pedonali  in determinati luoghi può fungere da volano per due tipi di turismo, quello" lento" e quello che si muove in bici. La Regione ha dato diversi finanziamenti  per realizzare ciclovie, ad esempio quella dell'Arno.  Noi a  Sansepolcro siamo sempre al palo per quanto riguarda questi temi. Quando si capirà  che in un momento nero per l'agricoltura e l'industria, l'unica speranza  per  la nostra economia è il potenziamento del settore  turistico?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gilet arancioni in piazza, Vasco Rossi rilancia il post di Scanzi: "La farsa ha preso il posto della realtà"

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Buoni postali fruttiferi, 100mila euro riconosciuti a un risparmiatore aretino. Il caso

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

  • Obbligo di mascherine sempre, ecco cosa dice l'ordinanza del sindaco

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento