SansepolcroNotizie

Gaia Nappi e Alisa Karacaci della Dukes Basket Sansepolcro premiate per il fair play

Inner Wheel Club e Soroptmist Club di Sansepolcro conferiscono il premio fair play alle due giovani cestiste della Dukes Basket Sansepolcro Gaia Nappi e Alisa Karacaci

Sabato 19 ottobre, alle ore 17,30, nella Palestra dell’Istituto Comprensivo Statale “Buonarroti” di Sansepolcro si è tenuto il ”Dukes Opening Show”, evento relativo alla presentazione ufficiale di tutte le squadre della Dukes Basket Sansepolcro che parteciperanno alla stagione sportiva 2019/2020.

L’evento è stato impreziosito dalla premiazione – da parte dell’Inner Wheel Club e del Soroptmist Club di Sansepolcro – delle due giovani cestiste della Dukes Basket Sansepolcro Gaia Nappi e Alisa Karacaci, distintesi per il fair play, un concetto che non si esaurisce nel semplice rispetto delle regole ma che promuove valori, tanto importanti nella vita quanto nello sport, come l’amicizia, il rispetto del prossimo e lo spirito di gruppo.

Nel suo intervento, la Presidente dell’Inner Wheel Club di Sansepolcro, Annalisa Corgnoli Di Renzo, ha inteso sottolineare che il fair play è l’arte del vivere con lealtà, gentilezza ed empatia verso il prossimo. Un modo di fare sempre più riconosciuto come sinonimo di buon comportamento, di un sano rapportarsi all’altro, che deve essere esteso ad ogni istante ed occasione del vivere. Ed è per questo che il ruolo degli allenatori e dei dirigenti è particolarmente delicato in quanto, attraverso lo sport, possono aiutare i ragazzi ad esprimere e sviluppare le proprie potenzialità umane ed intellettuali e diventare cittadini migliori.

Monica Romolini Cenni, Presidente del Soroptmist Club di Sansepolcro, ha precisato che il lato educativo, formativo e sociale dello sport si mostra in tutta la sua forza soltanto quando il fair play viene posto al centro dell'attenzione di tutti, praticanti e non, e unicamente se non viene considerato un concetto marginale. Al fair play deve essere dunque attribuita la massima priorità da parte di coloro che, direttamente o indirettamente, favoriscono e promuovono esperienze sportive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia di Ristradelle, Helenia e il suo grande amore per gli animali. Lavorava per Enpa: "Lascia un vuoto enorme, la sua dolcezza era unica"

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • Stelle Michelin Toscana 2020: Arezzo presente con un ristorante storico. E con un giovane chef

  • Allarme bomba: evacuate le Poste centrali. Ma nel pacco c'è del pane

  • Si ribalta due volte con l'auto: grave 49enne

  • Salvini contro Scanzi: "Ossessionato da me e dalla Lega". Il giornalista: "Il mio libro gli dà fastidio"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento